I prodotti di successo di ADT Group Press

“Itinerario delle Antiche Terre” & “Le vie dei Borghi del Parco della Sila”

Un viaggio nel mondo attraverso l’Italia, fermandosi in Calabria una terra dove il turismo apre ad una miriade di direttrici. L’offerta è imponente. Tutto questo sono i “magnifici nove” del cosentino e i“meravigliosi tre” del catanzarese e lo hanno dimostrato alla Borsa Internazionale del Turismo 2009. Una grande vetrina per i nove comuni che hanno condiviso in un unico marchio “Itinerario delle Antiche Terre” un viaggio di saperi e sapori, identità e tradizioni all’interno dello stand D52 del Villaggio Calabria cargo 3 porta 7M.

Mentre, sotto il marchio de “Le vie dei borghi della Sila” (la crescita di un territorio non ha né confini né campanili) stand C 52, sono presenti tre eccellenze della provincia di Catanzaro: Zagarise, Sersale, Petronà che sotto lo stesso tetto hanno mostrato il Parco Nazionale della Sila nella sua regale magnificenza. Due percorsi, due “contenitori ricchi di contenuti turistici”, con un unico ideatore, Rosellina Arturi direttore dell’agenzia giornalistica ADT Group Press Editori. Un percorso guidato con una doppia porta di accesso alle città di Cosenza l’Atene della Calabria, della Media Valle del Crati con Luzzi e Montalto Uffugo, mentre un portale conduce alla città di Spezzano Albanese e Cassano allo Ionio. I turisti a questo punto sono pronti a partire. Ma lo sguardo si ferma sull’azzurro intenso.

“Itinerario delle Antiche Terre” apre un ventaglio d'incanto con le “città del mare” Diamante, Praia a Mare, Sangineto, Scalea. Quattro sindaci consapevoli che “l’unione fa la forza” e che da soli non si va lontano. In sinergia competente hanno scelto di stare insieme per dirottare i visitatori verso una meta dal fascino inconfondibile e che li vede tutti protagonisti. Questo è la Borsa Internazionale del Turismo, questa è l’Italia, questa è la Calabria, con le province di Catanzaro e Cosenza insieme che mostrano la propria identità culturale, quella gastronomica, l’offerta turistica offrendo eccellenze e ricevendo in cambio un grande happening mondano, con tanto di personaggi illustri del mondo dello spettacolo, della politica, della cultura. E poi per quattro giorni “Itinerario delle antiche Terre” e “Le vie dei Borghi del Parco della Sila” si sono imbattute in siriani, argentini e peruviani.

“'Itinerario delle Antiche Terre” e “Le vie dei Borghi del Parco della Sila” dove Cosenza e Catanzaro insieme hanno conquistato la kermesse più interessante del panorama turistico. La Bit 2009.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.